vorrei parlare


vorrei parlare della notte
ma l’ha già fatto Prévert
vorrei parlare del mare
ma l’ha già fatto Hikmet
vorrei parlare di alberi e pietre
ma l’ha già fatto Szymborska
e non essendo
né Prèvert
Hickmet o Szymborska,
vi parlerò
di sogni sospesi
di candide spiagge lunari
e di spuntati
denti di leone.

firma Ale

[le altre]