la strada per casa

ma quale mare
ma quale cielo
ma quale cuore
ma quale amore,
aspetta.
in questo luogo non fermano treni
a raccogliere
trasandate anime vestite di stracci
pallidi contorni
nel controluce di un sole abbagliante e purificatore
che esploderà
inondando di frattaglie ardenti
il vuoto che ci separava,
e avremo poco tempo
per dirci addio,
condensare in quattro minuti
quel che non ci siamo
detti
mai
e quando finale, quella coltre
avvolgerà i nostri corpi
per rispedirli alla sorgente
ci saranno solo, in lontananza,
i livorosi applausi delle stelle
quasi a dirci
bentornati a casa
voialtri piccoli,
insignificanti,
maestosi sognatori.

firma Ale

[le altre]

CC BY-NC-ND 4.0 la strada per casa by Alessandro Di Cicco is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. Permissions beyond the scope of this license may be available at >>> LEGGI una nota dell'autore in merito a questo interessssssantissssssimo tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.